About me

Sono nata in Casentino, terra di Toscana, l’11 febbraio 1995. Sotto il segno dell’Acquario. Sognatrice ed idealista, dunque, ma con la capacità di trasferire sulla terra e rendere concreto ogni sogno sognato.

Fin da piccola amavo disegnare e colorare, ma quello che trovavo più irresistibile, era vestire e cucire abiti alle bambole: creare tutto ciò che riguardasse la moda, nel senso più ampio del termine, per me era e rimane, un modo di esprimermi liberamente. Al momento della scelta delle scuole superiori, è stato facile propendere verso quello che più amavo, la scelta del percorso di studi non poteva che essere legata alla mia propensione: ho conseguito il diploma in moda e costume teatrale all’istituto d’arte Piero della Francesca di Arezzo, poi il dottorato  all’Accademia Italiana di Firenze nella sezione Fashion Design.

2017: ottengo subito straordinarie soddisfazioni,  con la vittoria del concorso Techtextil di Francoforte e la partecipazione alla sfilata Beachwear Maredamare di Firenze.

2018: nasce il mio brand: “Marama”.
Marama significa LUCE in Maori polinesiano e inoltre Marama si è chiamata anche la collezione della sfilata della tesi, quindi una fine, ma anche un nuovo inizio. “Marama” è un brand eclettico che unisce diverse categorie di moda: ready to wear, high fashion, sportswear e anche beach wear, per un outfit completo e per ogni tipo di occasione, con una ricercatezza importante dei tessuti, dai più classici e raffinati, a quelli più tecnici e all’avanguardia.

2019: il 19 gennaio presento la mia collezione Marama “New Fashion Architect” a Firenze nella Palazzina Reale durante Pitti e poche settimane dopo, il 18 febbraio, mi ritrovo a Milano, all’Opening Milano Fashion Week. A maggio partecipo a Monte Carlo Fashion Week.